Programma e regolamento Rievocazione2018-09-26T08:43:48+00:00

Programma e norme regolamentari

Sabato 27 Ottobre

Camminata da Revine a Valmorel, lungo la Strada delle Musse (sentiero CAI n. 1032), riservata alle persone dotate di assicurazione propria contro gli infortuni riconducibili alla pratica dell’escursionismo in montagna e ai gruppi C.A.I..

Ore 8.30, ritrovo a Revine, all’incrocio tra Via Roma (SP 35) e Via delle Lame.

Ore 9.00, partenza da Revine.

Ore 12÷12.30, arrivo a Pian de le Femene e sosta pranzo.

Ore 13.30, partenza da Pian de le Femene.

Ore 15.30, arrivo a Valmorel. Sarà garantito il recupero delle auto rimaste a Revine che saranno poi parcheggiate a Belluno e gli autisti saranno riportati a Valmorel o alla “Casermetta”.

Ore 18.30, semplice deposizione di un mazzo di fiori presso la lapide ai caduti 15/18, posta sul retro della cappella dedicata a Sant’Antonio, a cura del Comune di Limana.

Ore 19.00, per chi lo desidera cena a Valmorel.

Ore 20.00, manifestazione gratuita e aperta a tutti, presso il “Centro Natura e Cultura al Vejò” di Valmorel, durante la quale si parlerà, con l’ausilio d’immagini, della liberazione di Belluno del 1° novembre 1918.

Norme regolamentari

Chi desidera usufruire dei servizi offerti dall’organizzazione dovrà iscriversi entro lunedì 22/10/2018 e versare 10€ all’organizzazione; iscrizione e versamento dovranno essere effettuati o presso l’Ufficio Turistico di piazza Duomo di Belluno, oppure tramite il sito www.bellunourbanmarathon.it con bonifico tramite Sparkasse BZ intestato a: AICS Dolomiti blog srl SD; IBAN: IT94 C 060 4511 9000 0000 5003 675, causale da indicare: Partecipazione alla rievocazione della Liberazione di Belluno.

L’iscrizione darà diritto a: un buono per consumare un panino col pastin e una birra o bibita da 25cl, domenica 28/10 alla Festa del Pastin in Piazza dei Martiri a Belluno,

  • una copia dell’opuscolo contenente la narrazione della liberazione di Belluno e la descrizione del percorso da Revine a Belluno,

  • partecipare alla camminata di domenica 28/10 da Valmorel a Belluno senza l’obbligo di altra iscrizione,

  • posto letto gratuito presso l’Ostello “La Casermetta” di proprietà del Comune di Limana (fino ad esaurimento dei posti disponibili), previa prenotazione indirizzata all’Ufficio Informazioni del Comune di Limana (commercio.limana@valbelluna.bl.ittel. 0437 966124). “La Casermetta” dista 1400m da Valmorel, dispone di 24 posti letto ed è dotata di 5 docce; è obbligatorio l’uso di asciugamano e sacco lenzuolo o sacco a pelo personali. La prenotazione serve per le necessarie comunicazioni alla Questura.

In alternativa, è possibile prenotare il posto letto a pagamento (posti limitati) presso il “Bar Trattoria Affittacamere alle Scole” di Valmorel (http://www.allescole.it; info@allescole.it – tel. 0437 967588; 348 7358472). Il prezzo della mezza pensione in camera doppia o matrimoniale è di 45€ a persona.

Chi lo desidera potrà:

  1. prenotare un piatto di pastasciutta, presso il “Rifugio Alpino” di Pian de le Femene (federica.sommavilla@gmail.com, tel. 0438 524001 – 3472348992); il passaggio per questa località è previsto intorno alle ore 12.

  2. Prenotare la cena di sabato 27 e la colazione di domenica 28 presso il “Bar Trattoria Affittacamere alle Scole” di Valmorel (vedi sopra). Il prezzo pattuito per la cena e la colazione è di 20€.

Le norme comportamentali sono quelle previste dallo Statuto del C.A.I. (vedi www.cai.it). É obbligatorio avere con sé viveri e acqua a sufficienza per il viaggio, indossare calzature da montagna, vestiario adatto alla stagione, alla quota massima (1200m), alla quota di eventuale pernottamento (900m), alle condizioni meteo in atto e a quelle previste dall’ARPAV.

Domenica 28 Ottobre

Camminata da Valpiana a Belluno, aperta a tutti previa iscrizione (vedi più avanti: Norme Regolamentari).

Ore 8.00 ritrovo a Valpiana presso la “Baita Alpina” con possibilità di fare colazione a pagamento, consegna dei buoni “pastin” agli iscritti alla manifestazione. Il/i gruppi arrivati a Valmorel il giorno precedente dovranno anch’essi riunirsi alle ore 8 nella piazzetta del paese e partire alla volta di Valpiana (3km da Valmorel; 40′ di percorrenza).

Ore 9.00, partenza di tutti i gruppi da Valpiana.

Gli orari che seguono sono indicativi.

Ore 9.45, breve sosta a Ceresera per spiegare le ragioni del passaggio per questa località,

Ore 10.15, attraversamento del Torrente Cicogna sul ponte della località Col dei Fornei. Per evitare il lungo percorso stradale da Ceresera a Castoi, se sarà possibile, guaderemo il torrente in un luogo sicuro.

Ore 11.00, passaggio per Castoi e semplice deposizione di un mazzo di fiori davanti al Monumento ai Caduti 15/18 a cura del Comune di Belluno.

Ore 12.00, arrivo a Castion, in Via Pian de le Feste, dove alcuni ragazzi del luogo si uniranno al gruppo di cammino; se non l’avranno già fatto a Castoi, qui si uniranno al gruppo anche il Reparto Salmerie di Vittorio Veneto, il gruppo di figuranti noto come “Caimani del Piave”, una rappresentanza dell’Arma dei Bersaglieri con la fanfara e dell’A.N.A.. Anche qui è prevista la deposizione di un mazzo di fiori presso la lapide ai caduti 15/18 a cura del Comune di Belluno.

Ore 13.00, partenza da Castion.

Ore 13.30, arrivo al Ponte della Vittoria (Belluno, loc. Borgo Piave), dove si unirà al gruppo di cammino la banda “Filarmonica di Belluno 1867”. La Sezione A.N.A. di Belluno celebrerà qui la cerimonia in Onore ai Caduti.

Ore 14,00, partenza dal Ponte della Vittoria.

Ore 14.20, arrivo in piazza dei Martiri con concertino finale, birra e pastin.

Ore 16.00, si esibirà il Coro C.A.I. di Belluno.

A partire dalle ore 17 sarà garantito il recupero delle eventuali auto rimaste a Valpiana.

Norme regolamentari

Chi desidera partecipare alla camminata da Valpiana a Belluno dovrà iscriversi e versare 10€ all’organizzazione; iscrizione e versamento dovranno essere effettuati entro lunedì 22/10/2018 o presso l’Ufficio Turistico di Piazza Duomo in Belluno oppure tramite il sito www.bellunourbanmarathon.it a mezzo bonifico tramite Sparkasse BZ intestato a: AICS Dolomiti blog srl SD; IBAN: IT94 C 060 4511 9000 0000 5003 675, causale da indicare: Partecipazione alla rievocazione della Liberazione di Belluno.

L’iscrizione darà diritto a:

  • una copia dell’opuscolo contenente la narrazione della liberazione di Belluno e la descrizione del percorso da Revine a Belluno; gli opuscoli saranno distribuiti solo al momento della partenza da Valpiana.

  • assicurazione contro gli infortuni,

  • un buono per consumare un panino col pastin e una birra o bibita da 25cl, alla Festa del Pastin in Piazza dei Martiri a Belluno; i buoni saranno distribuiti solo al momento della partenza da Valpiana o in Piazza Martiri.

Per informazioni rivolgersi a: Comune di Belluno – Sportello dei Cittadini, Piazza Duomo, 2 – tel. 0437 913222 – e.mail: info@comune.belluno.it.

Orari: da lunedì a venerdì, dalle 10 alle 12; giovedì, anche dalle 15 alle 17.

ATTENZIONE! Il programma potrebbe subire modifiche in presenza di condizioni atmosferiche avverse.

Belluno, 26 luglio 2018.